Web per tutti

main image
  • TitoloCreare Applicazioni Web Accesibili
  • ArgomentoWeb per tutti
  • LinkScopri di più
Contenuto

Il Web è una risorsa sempre più importante in molti aspetti della vita: istruzione, occupazione, governo, commercio, assistenza sanitaria, attività ricreative e altro ancora. È essenziale che il Web sia accessibile al fine di fornire pari accesso e pari opportunità alle persone con capacità diverse. L'accesso alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, compreso il Web, è definito come un diritto umano fondamentale nella Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità (UN CRPD).

 

WAI-ARIA, la Accessible Rich Internet Applications Suite, definisce un modo per rendere il contenuto Web e le applicazioni Web più accessibili alle persone con disabilità. Aiuta in particolare con contenuti dinamici e controlli avanzati dell'interfaccia utente sviluppati con Ajax, HTML, JavaScript e tecnologie correlate. 

Attualmente alcune funzionalità utilizzate nei siti Web non sono disponibili per alcuni utenti con disabilità, in particolare le persone che fanno affidamento su screen reader e le persone che non possono utilizzare un mouse. WAI-ARIA affronta queste sfide di accessibilità, ad esempio, definendo nuovi modi per fornire funzionalità alla tecnologia assistiva. Con WAI-ARIA, gli sviluppatori possono rendere le applicazioni Web avanzate accessibili e utilizzabili dalle persone con disabilità.

I documenti tecnici WAI-ARIA sono sviluppati dal Gruppo di lavoro sulle applicazioni per Internet ad accesso facilitato (ARIA WG), che fa parte del World Wide Web Consortium (W3C) Web Accessibility Initiative (WAI). Per ulteriori informazioni sul gruppo di lavoro, consultare la pagina pubblica ARIA WG.

Le lingue utilizzate per creare siti Web ricchi e dinamici, ad esempio HTML, JavaScript, CSS e SVG, non includono in modo nativo tutte le funzionalità richieste per rendere i siti utilizzabili da persone che utilizzano tecnologie assistive (AT) o che si affidano alla navigazione da tastiera. 

Funzionalmente, i ruoli, gli stati e le proprietà di ARIA sono analoghi a un CSS per le tecnologie assistive. Per gli utenti di screen reader, ARIA controlla il rendering della loro esperienza non visiva. Implementare ARIA in modo errato travisa le esperienze visive, con effetti potenzialmente devastanti sulle loro corrispondenti esperienze non visive.

 

Se ad esempio consideriamo il seguente codice:

        <div role = "button"> Effettua ordine </div>

Notiamo che, a differenza degli elementi di input HTML, i ruoli ARIA non fanno sì che i browser forniscano comportamenti o stili. Cin aspettiamo che ci sia un comando JS per far funzionare il “bottone”. Se quindi usiamo un ruolo senza che questo poi abbia come corrispettivo l’azione che il ruolo sta comunicando agli utenti allora sarà come fare un pulsante "Effettua ordine" che invece abbandona l'ordine e svuota il carrello.

Le tecnologie di supporto delle informazioni necessarie sul significato e lo scopo degli elementi dell'interfaccia utente sono chiamate semantica dell'accessibilità. 

Dal punto di vista delle tecnologie assistive, ARIA offre agli autori la possibilità di vestire elementi HTML e SVG con una semantica di accessibilità che le tecnologie assistive non sarebbero altrimenti in grado di derivare in modo affidabile.

Parte dell'Aria è come un mantello; copre o sovrascrive la semantica o il contenuto originale.

        <a role="menuitem"> Gli utenti di tecnologia assistita percepiscono questo elemento come un elemento in un menu, non un collegamento. </a> 

D'altra parte, alcuni usi di ARIA sono più simili a bretelle; aggiungono un significato che fornisce supporto essenziale al contenuto originale.

        <button aria-pressed="false"> Mute </button>

Questo è il potere di ARIA. Consente agli autori di descrivere quasi tutti i componenti dell'interfaccia utente in modo che le tecnologie possano interpretare in modo affidabile, rendendo i componenti accessibili a tutti.

Quando i siti Web e gli strumenti Web sono progettati e codificati correttamente, le persone con disabilità possono usarli. Tuttavia, attualmente molti siti e strumenti sono sviluppati con barriere di accessibilità che li rendono difficili o impossibili da usare per alcune persone. Rendere accessibile il web è vantaggioso per individui, aziende e società. 

L’impatto della disabilità è radicalmente cambiato sul Web perché il Web rimuove le barriere alla comunicazione e all'interazione che molte persone affrontano nel mondo fisico. Tuttavia, quando i siti Web, le applicazioni, le tecnologie o gli strumenti sono progettati in modo errato, possono creare barriere che escludono le persone dall'uso del Web. L'accessibilità è essenziale per gli sviluppatori e le organizzazioni che desiderano creare siti Web e strumenti Web di alta qualità e non escludere le persone dall'uso dei propri prodotti e servizi.

 

Cos'è l'accessibilità web

L'accessibilità del Web significa che i siti Web, gli strumenti e le tecnologie sono progettati e sviluppati in modo che le persone con disabilità possano utilizzarli. Più specificamente, le persone possono:

  • percepire, comprendere, navigare e interagire con il Web

  • contribuire al Web

 

L'accessibilità del Web comprende tutte le disabilità che incidono sull'accesso al Web; l'accessibilità del Web è vantaggiosa anche per le persone senza disabilità ma che hanno difficoltà, ad esempio:

  • le persone che utilizzano telefoni cellulari, orologi intelligenti, smart TV e altri dispositivi con schermi piccoli, diverse modalità di input, ecc.

  • le persone anziane a causa dell'invecchiamento

  • persone con "disabilità temporanee" come un braccio rotto o occhiali persi

  • le persone con "limitazioni situazionali", ad esempio alla luce del sole o in un ambiente in cui non possono ascoltare l'audio

  • persone che utilizzano una connessione Internet lenta o che hanno una larghezza di banda limitata o costosa

Conclusioni

Il Web offre la possibilità di un accesso senza precedenti alle informazioni e all'interazione per molte persone con disabilità. L'accessibilità supporta l'inclusione sociale per le persone con disabilità e altri, come ad esempio:

  • le persone anziane

  • persone nelle aree rurali

  • persone nei paesi in via di sviluppo

 

Coinvolgere gli utenti all'inizio dei progetti ti aiuta a capire i problemi di accessibilità nel mondo reale, come il modo in cui le persone con disabilità e le persone anziane usano il Web con strategie adattive e tecnologie assistive.

Coinvolgere gli utenti in anticipo ti aiuta a implementare soluzioni di accessibilità più efficaci. Amplia anche la tua prospettiva e può portarti a scoprire nuovi modi di pensare al tuo prodotto che lo fa funzionare meglio per più persone in più situazioni.