Google Adwords, appunti di viaggio (n.3, annunci di testo e illustrati)

Di seguito appunti presi dalla Guida Adwords di Google.
N.3
Google determina la posizione degli annunci in base al ranking degli annunci, basato su una combinazione dell’offerta (quanto sei disposto a pagare) e del punteggio di qualità (la valutazione della qualità di annunci, parole chiave e sito web). Il funzionamento dell’offerta e del punteggio di qualtà può essere diverso a seconda che si pubblichi nella rete di ricerca o sulla rete display (siti partner), che raggiunge l’83% di utenti internet nel mondo. Nel primo caso l’offerta è l’importo massimo che si intende pagare per ciascun clic sull’annuncio, mentre il punteggio di qualità è dato dalla pertinenza delle parole chiave, qualità della pagina di destinazione, percentuale di clic (CTR) dell’annuncio e altri fattori correlati. Nel secondo caso (pubblicazione su rete display) l’offerta si basa sul costo per mille impressioni (CPM) ed il punteggio di qualità si basa sulla qualità della pagina di destinazione.
Gli annunci si dividono in quelli di testo ed illustrati. Gli annunci di testo vengono pubblicati nelle prime tre posizioni della HP di Google e nella colonna di destra (8 posizioni). Se ad esempio abbiamo 25 annunci da pubblicare già ordinati secondo il ranking, nella prima pagina avremo i primi 3 sopra i risultati di ricerca naturali o organici e a destra gli annunci dal 4 all’11. Nella seconda avremo gli annunci 1,2,4 in alto sotto la finestra di ricerca e 3, 12-18 nella parte destra, infine nella terza pagina avremo gli annunci 1,2 e 5 in alto e dal 19 al 25 a destra.
Le caratteristiche degli annunci di testosono le seguenti:
·      titolo da 25 caratteri
·      una riga dove è visualizzato il sito destinazione
·      ulteriori 2 righe da 35 caratteri dove inserire l’annuncio
Per maggiori info: www.marketingfiumicino.it
Gli annunci illustrati sono annunci corredati da un’immagine. Per assicurare che gli annunci illustrati siano appropriati, sono previsti inoltre ulteriori requisiti per l’uso del formato annunci illustrati, come riportato di seguito:
Annunci illustrati non animati
Tipo di file:
·      JPEG, JPG, PNG, GIF
Dimensioni file:
·      Max 150 kB
Dimensioni delle immagini:
·      Rettangolo verticale: 240 x 400
·      Leaderboard per dispositivi mobili: 320 x 50
·      Banner: 468 x 60
·      Leaderboard: 728 x 90
·      Quadrato: 250 x 250
·      Quadrato piccolo: 200 x 200
·      Rettangolo grande: 336 x 280
·      Inline rectangle: 300 x 250
·      Skyscraper: 120 x 600
·      Skyscraper largo: 160 x 600
·      Half page: 300 x 600
·      Leaderboard largo: 970 x 90
Per maggiori info: www.marketingfiumicino.it
Annunci illustrati animati
Valgonole specifiche di dimensione valide per gli annunci non animati ed inoltre:per quanto riguarda la durata e la velocità dell’animazione:
·      La durata dell’animazione non può essere superiore a 30 secondi
·      Le animazioni possono includere un loop, ma devono terminare dopo 30 secondi
·      Gli annunci con GIF animati devono avere una velocità max. di 5 fps

@angelomontini #ppc #adwords #sem #facebook #google #cpc #cpm #ctr #keyword #SocialMediaExperts #Brand #Marketing  #Advertising #SocialMedia

Seo Specialist Roma | P.iva 11822551005

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *