7 idee per migliorare le vendite online

Da una ricerca della nota azienda SemRush, 7 spunti per migliorare le vendite online


Ho cercato di sintetizzare una bella ricerca fatta da SemRush sull’e-commerce. La ricerca evidenzia ciò che gioca un ruolo significativo nel traffico dell’e-commerce: il pay-per-click (PPC) e l’ottimizzazione organica per i motori di ricerca (SEO). La SEO fondata su una strategia di parole chiave intelligenti e dall’intelligenza competitiva. Gli annunci a pagamento con target ben definiti. 

1. SEO & PPC 
Coltivare un profilo di backlink forte su domini con autorità elevata serve anche a migliorare il posizionamento del sito nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). 

2. BACKLINKS ASSOLUTAMENTE SI 
I social media portano la minore quantità di traffico per quanto riguarda le categorie di e-commerce che sono state analizzate, non fa mai male aumentare il passaparola relativo al brand… anche perché è gratis! 

4. SOCIAL MEDIA NON SONO FONDAMENTALI 
Sorprendentemente, per tutte le 13 categorie di e-commerce combinate è stato rilevato che il traffico da desktop supera il traffico mobile nelle ricerche organiche di circa il 14%, reclamando quindi il 56,98% dl traffico totale verso i siti di e-commerce. Il desktop inoltre rappresenta più traffico organico per ognuno dei 13 settori a livello verticale. I siti ricercati sono prettamente di e-commerce, la tendenza dei consumatori a raccogliere informazioni dettagliate in merito a un prodotto o servizio sul loro computer desktop (così come a convertire) dopo aver fatto delle ricerche preliminari sul loro dispositivo mobile si trasforma in un maggiore traffico organico da desktop complessivo. Il distacco tra ricerca desktop e mobile si sta chiudendo rapidamente e si prevede che il traffico da mobile sorpassi quello desktop in un futuro non troppo distante. 

5. I DESKTOP SONO ANCORA AL TOP PER LE VENDITE 
Lo studio ha rilevato che le “recensioni” sono le più importanti delle 15 caratteristiche delle SERP analizzate, sia a livello globale che negli Stati Uniti. Le recensioni vengono visualizzate nei primi 20 risultati nel 57,93% delle SERP a livello globale e nel 62,03% delle SERP negli Stati Uniti. 

6. RECENSIONI, RECENSIONI, RECENSIONI!! 
All’interno degli annunci di e-commerce è molto importante stuzzicare le emozioni, in modo da ottenere più clienti e stimolare la loro curiosità. Detto questo, la frase usata più frequentemente negli Stati Uniti in tutti i settori analizzati è “spedizione gratuita” (free shipping). Per le stesse categorie di e-commerce in Italia, la frase più popolare negli annunci è invece “sito ufficiale”. Nelle attività di e-commerce lo “sconto del 50%” (50% discount) è in cima ai più inseriti negli annunci, mentre “sconto dell’80%” (80% discount) è il meno usato. Una call-to-action (CTA) che crea urgenza con un pulsante particolarmente “cliccabile” è una delle più potenti tattiche pubblicitarie per attrarre immediatamente i clienti sul tuo sito web. Nel nostro studio abbiamo esaminato quali pulsanti/banner di CTA vengono visti più frequentemente negli annunci delle più grandi attività di e-commerce: ACQUISTA ORA, PRENOTA ORA, COMPRA ORA, ORA ONLINE, SCOPRI ORA 

7. STUZZICARE EMOZIONI E CALL TO ACTION 

…e affidarsi ad un professionista di web – sito ufficiale

Seo Specialist Roma | P.iva 11822551005

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *